Itinerari

 Ma L’arte è mobile non è solo mobile: nei due fine settimana dell’evento, Città di Castello propone visite alle due collezioni di Alberto Burri e alla Pinacoteca comunale, seconda galleria dell’Umbria, arricchita da una delle tre sezioni in cui si articola la mostra di Luca Signorelli “De ingegno et spirto pelegrino”. Alberto Burri, maestro dell’Informale, progettò e realizzò i luoghi della sua arte, scegliendo il nobile palazzo della famiglia Albizzini per la produzione dal 1948 al 1989 e imponenti seccatoi del tabacco alle porte della città per i grandi cicli pittorici. La Pinacoteca, ospitata nel rinascimentale Palazzo Vitelli alla Cannoniera, si appresta a celebrare il centenario dell’apertura, avvenuto il 29 giugno del 1912, con una serie di eventi incentrati sulle maggiori attestazioni contenute nel museo: Raffaello, Signorelli, Della Robbia sono soltanto alcuni dei grandi maestri del passato che hanno lasciato a Città di Castello importanti opere. Nell’itinerario artistico sono inseriti il Museo del Duomo e il museo delle tradizioni popolari e contadine “Livio Dalla Ragione” del complesso di Garavelle, nel quale è visitabile anche la rinomata raccolta ferromodellistica del marchese Cappelletti. Sulle pendici collinare la collezione botanica “Archeologia arborea” raccoglie e conserva la biodiversità della zona, coltivando le specie autoctone e promuovendo campagne di adozione a distanza. Per chi ama il turismo ambientale, un’estesa rete sentieristica, escursioni e parchi naturali abbracciano la dorsale preappenninica e si incrociano con le vie degli itinerari religiosi. Oltre il circuito ufficiale, l’Alta Valle del Tevere offre otto musei a cielo aperto. Sono i centri storici della città che racchiude: Città di Castello, Citerna, San Giustino, Monte Santa Maria Tiberina, Montone, Pietralunga, Umbertide e Lisciano Niccone. Borghi e fortificazioni che conservano le vestigia del passato comunale e il fascino della storia. Da non perdere a primavera inoltrata, illuminati dai toni pastello della natura.